Come si pratica il nordic walking?

come vestirsi per escursione in montagna
Come vestirsi per escursione in montagna
aprile 13, 2018
come scegliere il costume da nuoto
Come scegliere il costume da nuoto per donna
maggio 14, 2018
Mostra tutto

Come si pratica il nordic walking?

come si pratica il nordic walking

Che cos’è il nordic walking? Come si pratica nel modo più corretto questa disciplina sconosciuta ancora a molti? Quali benefici può apportare al nostro fisico?

Nell’articolo di oggi parliamo di un’attività apparentemente semplice, che tutti noi impariamo ad eseguire fin da piccoli ma che troppo spesso diamo per scontata: la camminata.

Gli stili di vita sedentari e sempre più frenetici che caratterizzano i giorni nostri possono portarci, spesso, ad assumere posizioni scorrette e a camminare in modo sbagliato. Questo può causare, alla lunga, disturbi nella postura e dolori alla colonna vertebrale e alle gambe.

Il nordic walking altro non è che una camminata naturale resa, però, più efficace e benefica dal supporto di appositi bastoncini.

Come si pratica il nordic walking? Provate a seguire la nostra guida per iniziare al meglio questa disciplina sportiva di stampo nordico dagli innumerevoli benefici.

Che cos’è il nordic walking

Partiamo con il definire meglio il nordic walking. Questa tipologia di camminata “a spinta” nasce in Finlandia come allenamento estivo degli atleti di sci di fondo. Nell’arco di 20 anni si è diffuso in tutto il mondo, sia per i suoi numerosi benefici, sia perché è davvero adatta a tutti.

Si tratta di una camminata naturale supportata da appositi bastoncini da nordic walking (attenzione, quelli da trekking non sono adatti). I bastoncini in questa disciplina non servono, però, per l’appoggio, bensì come spinta.

Questo, insieme alla falcata più lunga, mette in moto tutti i muscoli del nostro corpo, rivelandosi un vero toccasana per il fisico ma anche per l’apparato cardiovascolare, come ogni attività aerobica.

Come si pratica il nordic walking

Il nordic walking altro non fa che accentuare il naturale movimento fisiologico diagonale della camminata, in cui gambe e braccia si muovono alternativamente in modo opposto stimolando, però, anche la muscolatura delle braccia attraverso l’uso dei bastoncini.

Questo significa che il bastoncino destro tocca suolo quando il tallone sinistro sta poggiando e viceversa, proprio come nella normale camminata.

A differenza di quest’ultima, però, la falcata diventa più lunga ma anche più lenta per l’introduzione dello sforzo delle braccia. Il busto è leggermente spostato in avanti e le braccia eseguono sempre movimenti dritti, a pendolo.

Il movimento del nordic walking è fluido e continuo e si realizza in questa sequenza: quando il braccio sinistro è avanti, la mano impugna il bastoncino e fa forza per la spinta; nel frattempo, anche la gamba destra è avanti e il tallone tocca terra.

Contemporaneamente, il braccio destro è indietro, con la mano aperta e rilassata, senza impugnare il bastoncino, che resta attaccato al polso grazie all’apposito lacciolo; anche la gamba sinistra è dietro, distesa e pronta per dare una nuova spinta in avanti.

Le spalle restano sempre rilassate nei movimenti. Quando il tallone di una gamba tocca il suolo, il braccio opposto impugna in avanti il bastoncino.

come si pratica il nordic walking

Abbigliamento e scarpe da nordic walking

L’abbigliamento da nordic walking è, per lo più, simile a quello da corsa o da walking classico. Sono preferibili i tessuti tecnici che lasciano traspirare il sudore all’esterno e, comunque, indumenti che lasciano la massima libertà di movimento.

Anche i calzini devono essere morbidi e traspiranti, e perfettamente aderenti al piede.

Le scarpe, infine, dovranno essere quelle da ginnastica o da running, con suola non troppo rigida per facilitare il movimento del piede nella falcata.

I bastoncini da nordic walking

Il nordic walking necessita degli appositi bastoncini per essere praticato. Quelli da trekking non sono assolutamente adatti a questa disciplina.

In cosa sono diversi? Innanzitutto nel lacciolo: nei bastoncini da NW il lacciolo ha sempre un sinistro e un destro, a differenza che in quello da trekking, e si stacca facilmente dall’impugnatura grazie al sistema click and go, lasciando la mano libera quando ce n’è bisogno e potendolo riafferrare velocemente dopo ogni spinta, mantenendo comunque sempre ben allacciato il polso al bastone.

In commercio esistono moltissimi tipi diversi di bastoncini da nordic walking: telescopici, ad asta fissa, in carbonio, in alluminio, e per tutte le tasche. Lasciatevi consigliare dal vostro negoziante per fare la scelta migliore.

come si pratica il nordic walking

Qual è il terreno più adatto al nordic walking

Anche il terreno è un elemento fondamentale del nordic walking. Il fatto che questa disciplina utilizzi i bastoncini, come il trekking, non la rende per nulla simile a quest’ultimo.

Per essere praticato correttamente, infatti, il nordic walking richiede un terreno piuttosto omogeneo e regolare, con una pendenza non superiore al 7-8%, proprio perché il piede deve poter fare una rullata completa, a differenza che nel trekking, in cui, spesso, poggia di piatto o addirittura di punta.

Oltretutto i bastoncini, che nel trekking vengono utilizzati come appoggio, nel NW servono a dare ulteriore spinta e a stimolare la muscolatura delle braccia.

Terreni ideali sono, dunque, quelli di campagna, dei parchi oppure, ancora, al mare sulla spiaggia. La sabbia bagnata, infatti, costituisce un ottimo fondo naturale pianeggiante per il nordic walking. 

Lasciati consigliare dallo staff di Oscar Carli Sport su come praticare il nordic walking

Vieni a trovarci da Oscar Carli Sport e lasciati consigliare dal nostro personale esperto su come praticare il nordic walking al meglio e qual è l’equipaggiamento più adatto a te. Il nostro personale saprà rispondere a tutte le tue domande e darti i consigli più giusti per praticare questa disciplina in tutta sicurezza.

Che aspetti? Passa a trovarci, siamo sulla S.S. 17 Ovest, km 32,5 n.25, a L’Aquila, oppure allo 0862 22414 per qualunque info.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *